Una Cronologia

DALLE
FONDAMENTA
ALL’ATTUALITÀ

Una timeline che ripercorre, dal 1956 ai giorni nostri, la grande storia nazionale e internazionale e gli eventi più significativi che hanno segnato l’immaginario collettivo.

1956

25 febbraio Kruscev denuncia i crimini di Stalin nell’ambito del XX Congresso del PCUS

12 luglio a Milano è avviata la costruzione del Grattacielo Pirelli, nuovo centro direzionale dell’azienda

25 luglio naufragio del transatlantico italiano Andrea Doria

26 luglio il presidente egiziano Nàsser annuncia la nazionalizzazione del Canale di Suez. Scoppia la prima guerra in Medio Oriente

23 ottobre in Ungheria comincia l’insurrezione antisovietica repressa dalle truppe del Patto di Varsavia poche settimane dopo

Benedizione della prima benna di calcestruzzo, copertina di "Fatti e Notizie", n. 8, 1956 (Archivio Storico Pirelli)

1957

3 febbraio va in onda la prima trasmissione TV di Carosello

25 marzo firmati i Trattati di Roma: vengono costituite la Comunità Economica Europea e l’Euratom

In aprile partono i lavori della prima linea della Metropolitana Milanese e viene aperto a Milano il primo supermercato d’Italia

3 novembre l’Unione Sovietica lancia nello spazio il primo satellite artificiale, lo Sputnik 1

Mammut Babbut e Figliut sulla copertina di "Pivendere", n. 2, 1964 (Archivio Storico Pirelli)

1958

20 febbraio approvata la legge Merlin, che decreta la chiusura delle case di tolleranza

9 ottobre muore Papa Pio XII. Viene eletto Angelo Roncalli, che prenderà il nome di Giovanni XXIII. Rimarrà sul seggio papale fino al 1963

8 dicembre inaugurato il primo tratto dell’Autostrada del Sole tra Milano-Parma

nasce Intersind, l’organizzazione sindacale autonoma delle imprese pubbliche uscite da Confindustria

scoppia la rivolta dei capi militari e dei coloni francesi ad Algeri.
L’Algeria otterrà l’indipendenza nel 1962

1959

1 gennaio a Cuba Fidel Castro entra nella capitale L’Avana mettendo fine alla dittatura di Fulgencio Batista

28 marzo la Cina mette fine all’indipendenza del Tibet

11 dicembre Salvatore Quasimodo riceve il premio Nobel per la letteratura

Salvatore Quasimodo al Centro Culturale Pirelli, 1951, foto Publifoto (Archivio Storico Pirelli)

1960

5 febbraio esce “La dolce vita” di Federico Fellini. Il film vince la Palma d’oro al Festival di Cannes

4 aprile viene inaugurato il Grattacielo Pirelli

25 agosto si aprono a Roma i XVII Giochi Olimpici. Pochi giorni prima, a Fiumicino, viene inaugurato il nuovo aeroporto internazionale “Leonardo da Vinci”

A settembre nasce l’Opec, Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio

8 novembre John Fitzgerald Kennedy viene eletto presidente degli Stati Uniti. Sarà ucciso nel 1963 a Dallas

il Financial Times assegna alla lira l’Oscar della moneta più stabile al mondo

Celebrazioni per il completamento dell’ultimo piano del grattacielo, 1958 (Archivio Storico Pirelli)

John F. Kennedy intervistato durante la campagna elettorale per la presidenza degli Stati Uniti, 1961 (Archivio Storico Pirelli)

1961

12 aprile Jurij Gagarin è il primo uomo nello spazio. Un mese dopo anche l’americano Alan Shepard è in orbita col Programma Mercury. Kennedy annuncia l’avvio della Missione Apollo per lo sbarco sulla Luna

A maggio viene fondata Amnesty International, a settembre il WWF

13 agosto il regime della Repubblica Democratica Tedesca comincia la costruzione del Muro di Berlino

Yuri Gagarin viene aiutato a sistemarsi nell'abitacolo della "Vostok", 1961 (Archivio Storico Pirelli)

1962

11 ottobre si apre a Roma il Concilio Vaticano II. Si chiuderà nel 1965

14 ottobre scoppia la crisi dei missili a Cuba

27 ottobre muore Enrico Mattei, presidente dell’ENI. Il suo aereo precipita a Bascapè, tra Milano e Pavia. Sulle cause della morte resta ancora il mistero

27 novembre nasce l’ENEL, Ente Nazionale dell’Energia Elettrica

1963

9 ottobre un’enorme frana dal monte Toc fa traboccare il bacino della diga del Vajont. Duemila le vittime

4 dicembre nasce il primo governo di centrosinistra guidato da Aldo Moro

12 dicembre Giulio Natta riceve il premio Nobel per l’invenzione della plastica

nasce la Repubblica Socialista Federale di Iugoslavia con Josip Broz Tito presidente a vita

1964

4 maggio sesta sessione del Kennedy Round che ridurrà notevolmente le tariffe sui prodotti industriali

29 maggio viene fondata a Gerusalemme l’OLP, Organizzazione per la Liberazione della Palestina

2 agosto incidente del Tonchino. È il pretesto per lo scoppio della Guerra del Vietnam

1 novembre viene inaugurata la linea rossa della Metropolitana Milanese, da Lotto a Sesto Marellli Viene aperto alla circolazione il Traforo del Gran San Bernardo che collega l’Italia alla Svizzera

1965

24 gennaio muore Winston Churchill, Primo Ministro del Regno Unito dal 1940 al 1945 e dal 1951 al 1955

21 febbraio Malcom X, leader dei Black Muslims, viene assassinato ad Harlem

24 giugno si tiene lo storico concerto dei Beatles al Velodromo Vigorelli a Milano

16 luglio i presidenti Saragat e De Gaulle inaugurano il Traforo del Monte Bianco fra Italia e Francia 1966

4 novembre l’Arno rompe gli argini: è l’alluvione di Firenze. Giovani da tutto il mondo accorrono per aiutare nel recupero delle opere d’arte danneggiate

viene introdotta in Italia l’ora legale

Inaugurazione del Traforo del Monte Bianco, 1965 (Archivio Storico Pirelli)

1966

16 maggio è l’inizio della Rivoluzione Culturale in Cina

4 novembre l’Arno rompe gli argini: è l’alluvione di Firenze. Giovani da tutto il mondo accorrono per aiutare nel recupero delle opere d’arte danneggiate

L'alluvione di Firenze, foto ANSA (Archivio Storico Pirelli)

1967

21 aprile colpo di Stato dei Colonnelli in Grecia

5 giugno scoppia la Guerra dei Sei Giorni tra Israele, Egitto, Siria e Giordania

27 luglio approvato il Programma Economico Nazionale 1966-70 e istituito il CIPE, Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica

3 dicembre in Sudafrica il primo trapianto cardiaco al mondo ad opera del professor Christian Barnar

1968

5 gennaio scoppia la Primavera di Praga. Alexander Dubček sale al potere e vi rimane fino al 20 agosto, quando i carri armati del Patto di Varsavia invadono la città

14 gennaio il sisma del Belice, con 370 vittime, è il primo di una serie di violenti terremoti che devasteranno l’Italia nel decennio successivo

4 aprile viene assassinato a Memphis Martin Luther King

3 maggio a Parigi scoppia la rivolta studentesca: è il Maggio Francese

5 giugno a Los Angeles viene ucciso il senatore democratico Robert Kennedy, fratello di John

A novembre Richard Nixon vince le elezioni presidenziali americane. Si insedierà il 1° gennaio 1969

Il professor Christian Barnard e il presidente italiano Giuseppe Saragat in un incontro al Quirinale, 1968 (Archivio Storico Pirelli)

1969

20 luglio la missione spaziale Apollo 11 con gli astronauti statunitensi Neil Armstrong, Buzz Aldrin e Michael Collins porta il primo uomo sulla Luna

15 agosto apre il Festival di Woodstook, tre giorni di rock e cultura hippie

12 dicembre la strage alla Banca Nazionale dell’Agricoltura in Piazza Fontana a Milano provoca 16 morti e oltre 90 feriti. Cominciano gli “anni di piombo” e la strategia della tensione con bombe e uccisioni

Copertina del Corriere della Sera, 13 dicembre 1969 (Fondazione Corriere della Sera)

La Terra vista dalla Luna, 1969 (Archivio Storico Pirelli)

1970

20 maggio viene emanata la legge n. 300, meglio nota come Statuto dei lavoratori, che attua i principi fondamentali della Costituzione

6 luglio si insedia il primo Consiglio Regionale della Lombardia.

29 luglio Piero Bassetti (Democrazia Cristiana) viene eletto presidente della Giunta di Regione Lombardia

1 dicembre viene approvata in Italia la legge sul divorzio

1971

5 maggio a Palermo il procuratore della Repubblica Pietro Scaglione e l’autista Antonio Lo Russo vengono uccisi da killer mafiosi

15 agosto Richard Nixon annuncia la fine del sistema di Bretton Woods che prevede la convertibilità del dollaro in oro. Le monete possono ora fluttuare liberamente

Intel realizza il 4004, primo microprocessore commerciale in assoluto

1972

30 gennaio a Derry, in Irlanda del Nord, i paracadutisti britannici aprono il fuoco sui manifestanti cattolici: i morti del Bloody Sunday sono tredici

17 giugno scoppia il caso Watergate: durante la campagna elettorale per le presidenziali viene sventato un tentativo di spionaggio politico ai danni del Partito Democratico

5 settembre l’organizzazione palestinese Settembre Nero assale gli atleti israeliani durante le XX Olimpiadi di Monaco. Il bilancio è tragico: 17 vittime

26 ottobre avvio della Riforma fiscale in base alla quale l’imposta generale sull’entrata (Ige) viene sostituita da quella sul valore aggiunto (Iva)

Bloody Sunday, 1975, foto ANSA (Archivio ANSA)

1973

27 gennaio gli accordi di pace a Parigi mettono fine alla guerra in Vietnam

11 settembre colpo di Stato in Cile. Viene ucciso il presidente Salvador Allende e instaurata la dittatura militare del generale Pinochet

6 ottobre scoppia la Guerra del Kippur tra egiziani e israeliani. Si concluderà con la Tregua del Chilometro 101.

ha inizio l’austerity, un periodo di crisi e di fortissima inflazione con misure restrittive sul consumo dei carburanti

Copertina del Corriere della Sera, 2 dicembre 1973, (Fondazione Corriere della Sera)

1974

12 maggio con il Referendum sul divorzio viene sconfitto il tentativo di abrogare la legge da poco votata dal Parlamento

28 maggio la strage di piazza della Loggia a Brescia riafferma la recrudescenza della strategia della tensione in Italia

7 giugno viene avviata la Riforma del diritto societario e della regolazione della Borsa con l’istituzione della Consob, Commissione nazionale per le società e la Borsa

si aggrava la crisi economica in tutti i Paesi industrializzati, dove l’elevata inflazione si accompagna alla recessione: è la stagflazione

1975

Gennaio viene siglato l’accordo tra sindacati e Confindustria sul «punto unico» di contingenza

22 luglio viene approvata la legge n. 382 sul trasferimento delle competenze alle Regioni

1 novembre inaugurata l’emittente televisiva Telealtomilanese: è l’avvio delle TV private commerciali

20 novembre muore il generale Francisco Franco: finisce un regime dittatoriale durato oltre trent’anni

12 dicembre Eugenio Montale riceve il premio Nobel per la Letteratura

per la prima volta dal 1945 la crescita del Pil, Prodotto Interno Lordo, è negativa (-2,7 per cento)

la Regione Lombardia si dota anche di uno stemma. È la Rosa Camuna, disegnata da Bob Noorda, Roberto Sambonet, Bruno Munari e Pino Tovaglia

1976

12 gennaio l’Organizzazione per la Liberazione della Palestina è ammessa al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite

14 gennaio esce il primo numero del quotidiano “la Repubblica” diretto da Eugenio Scalfari. Proprietari del giornale sono l’editoriale L’Espresso e la Mondadori

1 aprile in California Steve Jobs e Steve Wozniak fondano la società di informatica Apple Computer

6 maggio un violento terremoto di magnitudo 6,4 della scala Richter si abbatte su una vasta area del Friuli settentrionale

9 settembre muore Mao Tse-Tung, presidente della Repubblica Popolare Cinese dal 1949

Steve Jobs al MacWorld Expo del 5 gennaio 1999 a San Francisco., foto John G.Mabanglo/ANSA (Archivio ANSA)

1977

1 febbraio cominciano ufficialmente le trasmissioni televisive a colori della Rai dopo alcuni anni di sperimentazioni, con un ritardo di una decina d’anni rispetto ad altri paesi europei

2 marzo in Libia il colonnello Gheddafi annuncia la nascita della Gran Giamahiria Araba Libica Popolare Socialista

2 giugno a Milano viene gambizzato dalle Brigate Rosse il direttore del Giornale Nuovo Indro Montanelli

1978

16 marzo viene rapito dalle Brigate Rosse a Roma l’onorevole Aldo Moro. Verrà ritrovato in via Fani senza vita il 9 maggio

22 maggio approvata la legge n. 194 che depenalizza l’aborto

6 agosto muore Papa Paolo VI. Viene eletto Giovanni Paolo II che resterà in carica per poco più di un mese. Alla sua morte verrà eletto Giovanni Paolo II

il Grattacielo Pirelli è acquistato dalla Regione Lombardia: l’istituzione si insedierà il 2 giugno 1980

Articolo della rivista "Fatti e Notizie", n. 1, 1978 (Archivio Storico Pirelli)

Copertina del Corriere della Sera, 10 maggio 1978 (Fondazione Corriere della Sera)

1979

13 marzo entra in vigore lo SME, Sistema Monetario Europeo

9 dicembre il mondo è libero dal vaiolo: viene confermata l’eradicazione della malattia

15 dicembre viene inaugurata la terza rete televisiva, a carattere regionale, della RAI

25 dicembre l’Unione Sovietica invade l’Afghanistan

Copertina del Corriere della Sera, 13 marzo 1979 (Fondazione Corriere della Sera)

1980

27 giugno esplode nei cieli di Ustica un aereo della compagnia Itavia: 81 le vittime

2 agosto una bomba esplode alla stazione ferroviaria di Bologna. Le vittime sono 85 e oltre 200 i feriti

A settembre la tensione fra Iran e Iraq per il controllo di alcuni pozzi petroliferi di confine degenera in guerra aperta

14 ottobre si svolge a Torino la Marcia dei Quarantamila, la manifestazione di quadri e dirigenti FIAT per la riapertura delle fabbriche bloccate dai sindacati

23 novembre un terremoto colpisce l’Irpinia, provocando oltre 3.000 morti tra Campania e Basilicata

Il lavoro dei soccorritori subito dopo la strage di Bologna del 2 agosto 1980, foto ANSA (Archivio ANSA)

1981

17 marzo scoppia lo scandalo della loggia massonica segreta P2

10 maggio in Francia il socialista François Mitterand diventa presidente della Repubblica

13 maggio Papa Giovanni Paolo II subisce in piazza San Pietro un attentato ad opera di Mehmet Ali Ağca

17 maggio a seguito di un Referendum la legge sull’aborto non viene abrogata

è riportata per la prima volta in letteratura negli Stati Uniti la Sindrome da Immunodeficienza Acquisita – AIDS

Manifestazione a difesa della legge 194 sull'aborto, Roma, 10 maggio 1981, foto ANSA (Archivio ANSA)

1982

2 aprile l’Argentina manda l’esercito a occupare le isole Falkland. Guerra lampo vinta dalla Gran Bretagna

6 giugno Israele invade il Libano e ne occupa la zona meridionale: inizia una lunga guerra civile

18 giugno il presidente del Banco Ambrosiano Roberto Calvi viene trovato impiccato sotto il ponte dei Frati Neri a Londra

5 luglio la Nazionale italiana allenata da Enzo Bearzot vince in Spagna il Campionato Mondiale di Calcio

3 settembre viene ucciso a Palermo dalla mafia il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa con la moglie Emanuela Setti Carraro e l’agente di scorta Domenico Russo

Bearzot portato in trionfo dagli azzurri dopo la vittoria nei Mondiali del 1982 in Spagna, foto ANSA (Archivio ANSA)

1983

1 gennaio il progetto di ricerca del Dipartimento della Difesa americana ARPANET cambia ufficialmente protocollo: nasce Internet

4 agosto Bettino Craxi è il presidente del Consiglio, primo rappresentate del Partito Socialista Italiano ad accedere a questa carica

il sindacalista polacco Lech Wałęsa riceve il premio Nobel per la pace

Motorola mette in commercio il primo telefono cellulare

1984

1 giugno esce nelle sale cinematografiche “C’era una volta in America” di Sergio Leone con le musiche del maestro Ennio Morricone

11 giugno muore Enrico Berlinguer, segretario del Partito Comunista Italiano

si svolge a Los Angeles la XXIII edizione dei Giochi Olimpici. La stella dell’atletica è Carl Lewis

1985

11 marzo in Unione Sovietica Michail Gorbačëv è eletto segretario del PCUS e rilancia la distensione con gli Stati Uniti di Ronald Reagan. Si tiene il primo incontro nella storia tra i due presidenti

26 aprile Pirelli, Regione Lombardia, Provincia di Milano e Comune di Milano firmano il protocollo di intesa per la nascita di un polo tecnologico integrato e polifunzionale nell’ex-area industriale dell’azienda: è il Progetto Bicocca

14 giugno cinque Stati membri della CEE, Belgio, Francia, Lussemburgo, Germania e Paesi Bassi sottoscrivono gli Accordi di Schengen. Nel 1990 aderirà anche l’Italia

7 ottobre la nave da crociera Achille Lauro viene sequestrata da un commando guerrigliero palestinese. Ci sarà una vittima: l’americano Leon Klinghoffer

il debito pubblico sale a quasi 120.000 miliardi di lire, la sua massima crescita dal dopoguerra

1986

10 febbraio si apre il Maxiprocesso a Palermo per i crimini di mafia che si chiuderà nel 1992 con la sentenza definitiva della Prima Sezione della Corte Suprema di Cassazione. Gli ergastoli saranno 19, con pene detentive pari a 2.665 anni di carcere

21 aprile il presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan accusa la Libia di sostegno al terrorismo palestinese. La flotta statunitense di stanza nel Mediterraneo si mobilita davanti alle coste libiche

26 aprile esplode un reattore nucleare a Černobyl’ in Unione Sovietica. Nelle aree limitrofe il disastro provoca migliaia di morti

6 novembre la FIAT acquista dall’IRI – Istituto per la Ricostruzione Industriale- l’Alfa Romeo per 1.050 miliardi di lire

Copertina del Corriere della Sera, 30 aprile 1986 (Fondazione Corriere della Sera)

Prima pagina di «L’Ora»,17-18 dicembre 1987 (Archivio ANSA)

1987

5 febbraio l’Unione Sovietica lancia la Soyuz TM-2 con 2 astronauti a bordo. É la seconda spedizione sulla stazione spaziale sovietica Mir

1 luglio entra in vigore l’Atto Unico Europeo con lo scopo di completare la costruzione del mercato Interno che porterà al Trattato di Maastricht del 1992Inizia il processo per crimini contro l’umanità a carico di Klaus Barbie, l’ex ufficiale della Gestapo soprannominato “il boia di Lione”

1988

16 marzo l’Iraq di Saddam Hussein, usando armi chimiche, stermina 5.000 curdi nella cittàdi Halabja

l’Unione Sovieticasi ritira dall’Afghanistan dopo otto anni di guerra

si conclude dopo nove anni la guerra fra Iran e Iraq, con oltre un milione di vittime

il presidente cileno Augusto Pinochet viene sconfitto in un referendum popolare, ma conserverà la carica di presidente della Repubblica fino al 1990

“L’ultimo imperatore di Bernardo Bertolucci” è vincitore di 9 premi Oscar

1989

4 maggio a Pechino viene repressa la protesta pacifica di piazza Tienanmen

9 novembre viene abbattuto il Muro di Berlino, considerato il simbolo della guerra fredda

20 dicembre gli Stati Uniti invadono Panama, deponendo il dittatore Manuel Noriega

Copertina del Corriere della Sera, 11 novembre 1989 (Fondazione Corriere della Sera)

1990

2 agosto le truppe irachene guidate da Saddam Hussein invadono il Kuwait. A seguito dell’ultimatum dell’ONU, George H. W. Bush avvia nel gennaio del 1991 l’operazione Desert Storm. Il conflitto terminerà il 28 febbraio

3 ottobre riunificazione tra la DDR e la Repubblica Federale Tedesca

10 ottobre viene costituito l’Antitrust, Autorità garante del mercato e della concorrenza

“Nuovo Cinema Paradiso” di Giuseppe Tornatore vince il premio Oscar come migliore film straniero

Un mezzo blindato egiziano con alle spalle il fuoco provocato dall’esplosione di una mina irachena nel deserto del Kuwait, durante l’operazione militare denominata “Desert Storm”, foto ANSA (Archivio ANSA)

1991

1 febbraio il governo sudafricano abolisce definitivamente le ultime leggi razziali mettendo termine all’Apartheid

25 agosto esordisce in Formula 1 nel Gran Premio del Belgio un giovane promettente pilota tedesco, Michael Schumacher

26 dicembre il Soviet Supremo scioglie formalmente l’Unione Sovietica. Nasce la nuova Comunità degli Stati Indipendenti

tra il 1991 e il 2001, in Jugoslavia una serie di conflitti secessionisti tra le diverse Repubbliche Federali sfocia in una guerra civile che porterà alla dissoluzione dello Stato

Il pilota tedesco Michael Schumacher esulta per la sua vittoria al Grand Prix del Belgio sul circuito di Spa-Francorchamps, foto Jean-Loup Gautreau/ANSA (Archivio ANSA)

1992

7 febbraio viene firmato il Trattato di Maastricht tra gli Stati della CEE

17 febbraio arrestato per corruzione Mario Chiesa, direttore del Pio Albergo Trivulzio. È l’inizio dell’operazione “Mani Pulite”

23 maggio vengono uccisi a Capaci il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta

11 luglio avviata la privatizzazione delle imprese partecipate dallo Stato che porta alla trasformazione di Iri, Eni, Ina ed Enel in società per azioni

19 luglio nell’attentato di via d’Amelio a Palermo rimangono uccisi il giudice Paolo Borsellino e cinque agenti della scorta

13 settembre a seguito della crisi valutaria la Lira esce dallo Sme

“Mediterraneo” di Gabriele Salvatores vince il premio Oscar come migliore film straniero

Il cancelliere tedesco Helmut Kohl e il ministro delle Finanze tedesco Theo Waigel alla ratifica del trattato di Maastricht, foto ANSA (Archivio ANSA)

Copertina del Corriere della Sera, 24 maggio 1992 (Fondazione Corriere della Sera)

1993

1 gennaio a seguito della “Rivoluzione di Velluto” la Cecoslovacchia si divide in Repubblica Ceca e Slovacchia

3 gennaio il presidente americano George H. W. Bush e quello russo Boris Eltsin firmano l’accordo START II per il disarmo nucleare

23 luglio entra in vigore il Mercato Unico Europeo basato su quattro libertà fondamentali: la circolazione di beni, servizi, persone e capitali

1994

14 gennaio il presidente degli Stati Uniti Bill Clinton e il presidente russo Boris Eltsin firmano gli accordi del Cremlino: un nuovo passo verso la denuclearizzazione

26 gennaio annunciando con un videomessaggio la sua “discesa in campo”, Silvio Berlusconi entra ufficialmente nella vita politica italiana

27 luglio dalla fusione delle diverse società interessate alle telecomunicazioni (Sip, Italcable, Iritel, Telespazio e Sirm) nasce Telecom Italia

1995

1 gennaio in sostituzione del Gatt, viene istituita la World Trade Organization – WTO, alla cui direzione è posto l’italiano Renato Ruggiero

27 marzo il regista Michelangelo Antonioni riceve il premio Oscar alla carriera

1 maggio Jacques Chirac è eletto presidente della Francia

1 novembre l’Accordo di Dayton pone ufficialmente fine alla guerra in Bosnia – Erzegovina

1996

21 marzo nel Regno Unito esplode il caso della mucca pazza

5 luglio nasce la pecora Dolly: è la prima clonazione di un mammifero da cellule di un individuo adulto

27 luglio le XXVI Olimpiadi di Atlanta sono funestate da un attentato terroristico che provocherà due morti e oltre cento feriti

13 dicembre il ghanese Kofi Annan viene scelto come nuovo Segretario Generale dell’Onu

1997

1 luglio la sovranità di Hong Kong viene trasferita dal Regno Unito alla Repubblica Popolare Cinese. Si concludono ufficialmente i 156 anni di dominio coloniale britannico

5 settembre muore Madre Teresa di Calcutta

9 ottobre l’attore e scrittore Dario Fo vince il premio Nobel per la letteratura

1 dicembre nasce l’Università Statale degli Studi di Milano – Bicocca

1998

Febbraio il conflitto nella ex Jugoslavia continua con la guerra del Kosovo

1 giugno viene istituita a Francoforte la Bce, Banca Centrale Europea. La Commissione Europea a Bruxelles propone l’ingresso di 11 paesi, compresa l’Italia, nella moneta unica a partire dal 1° gennaio 1999

il ciclista Marco Pantani vince il Giro d’Italia e il Tour de France nello stesso anno. Prima di lui solo un altro italiano è riuscito nell’impresa: Fausto Coppi nel 1949 e nel 1952

1999

1 gennaio viene creato l’euro, moneta ufficiale degli stati membri dell’Unione Europea che entrerà in circolazione dal 2002. Un euro vale 1.936,27 lire

21 marzo la vita è bella è vincitore di tre premi oscar

4 settembre Israele e Olp firmano il Memorandum di Sharm el-Sheikh che prevede il riconoscimento dello Stato di Israele e il diritto a uno Stato palestinese indipendente

24 dicembre Papa Giovanni Paolo II apre la Porta Santa: inizia il Giubileo

2000

10 febbraio il Parlamento approva la riforma scolastica che prevede una modifica strutturale dell’insegnamento articolato in tre cicli di studi

14 marzo la FIAT annuncia di aver stretto un’alleanza con la General Motors, primo passo per l’avvicinamento dei due colossi dell’industria automobilistica

26 marzo Vladimir Putin viene eletto presidente della Russia

la Regione Lombardia e l’Ente Fiera di Milano trovano un accordo con i Comuni di Rho e Pero per la realizzazione del nuovo polo fieristico nell’area milanese

2001

21 luglio una manifestazione di protesta a Genova durante il G8 provoca una vittima e diversi feriti a seguito degli scontri con la Polizia

28 luglio entrando nel capitale di Olivetti, Pirelli acquisisce il controllo di Telecom Italia

11 settembre due aerei di linea dirottati si lanciano contro le torri gemelle del World Trade Center di New York distruggendole e provocando migliaia di morti

Copertina del Corriere della Sera,12 settembre 2001 (Fondazione Corriere della Sera)

2002

2 gennaio l’Argentina annuncia il default verso i suoi creditori: il Paese va verso la bancarotta

18 aprile poco prima delle ore 18 un piccolo aereo da turismo si schianta contro la facciata del Grattacielo Pirelli all’altezza dei piani ventiseiesimo e ventisettesimo. Muoiono il pilota del velivolo e due impiegate della Regione all’interno dell’edificio

Riccardo Giacconi vince il premio Nobel per la fisica

Copertina del Corriere della Sera, 19 aprile 2002 (Fondazione Corriere della Sera)

2003

11 febbraio il governo di Pechino annuncia ufficialmente il diffondersi di un’epidemia di Sars, sindrome respiratoria acuta grave

20 marzo gli Stati Uniti invadono l’Iraq accusando il regime di Saddam Hussein di possedere armi di distruzione di massa

12 novembre a Nassiriya in Iraq un attacco contro i militari italiani provoca diciannove vittime

La scalinata dell'altare della Patria coperta da mazzi di fiori. All'indomani dei funerali delle vittime di Nassiriya continuano ad arrivare omaggi floreali e biglietti dedicati ai militari caduti, foto Danilo Schivella/ANSA (Archivio ANSA)

2004

4 febbraio Mark Zuckerberg lancia il social network Facebook

11 marzo una serie di attentati coordinati al sistema di treni locali di Madrid provoca 191 morti e 2.057 feriti

26 dicembre un violentissimo tsunami sconvolge le coste asiatiche, procurando miliardi di danni e più di 200.000 morti. L’anno dopo, l’uragano Katrina travolgerà il sud degli Stati Uniti devastando completamente la città di New Orleans

terminano i lavori di restauro del Grattacielo Pirelli

Mark Zuckerberg, foto Peter DaSilva/ANSA (Archivio ANSA)

2005

16 febbraio entra in vigore il Protocollo di Kyoto sull’emissione di gas tossici: vi aderiscono 141 Paesi, esclusi gli Stati Uniti

2 aprile muore Papa Giovanni Paolo II dopo ventisette anni di pontificato. Il 19 aprile viene eletto il suo successore: il cardinale tedesco Joseph Ratzinger che assume il nome di Benedetto XVI

i venticinque capi di Stato dell’Unione Europea firmano a Roma in Campidoglio la nuova Costituzione dell’UE

Copertina del Corriere della Sera, 3 aprile 2005 (Fondazione Corriere della Sera)

2006

10 febbraio si inaugurano a Torino i XX Giochi Olimpici invernali

9 luglio la Nazionale italiana vince i Campionati del Mondo di calcio in Germania, conquistando il quarto titolo mondiale

15 luglio viene lanciato il social network Twitter

30 dicembre Saddam Hussein è giustiziato a seguito della sentenza di condanna a morte per crimini contro l’umanità

Foto Bernd Weissbrod/ANSA (Archivio ANSA)

2007

9 gennaio Apple presenta la prima versione dell’iPhone: inizia la diffusione su larga scala degli smartphone, inventati più di dieci anni prima

Doris Lessing vince il premio Nobel per la letteratura

scoppia la crisi finanziaria che farà tremare le banche di tutto il mondo per anni. All’origine anche la bolla immobiliare negli Stati Uniti

I trader della sezione Lehman Brothers lavorano sul pavimento della Borsa di New York all'inizio della giornata di negoziazione a New York, foto Justine Lane/ANSA (Archivio ANSA)

2008

17 febbraio crisi dei Balcani: il Kosovo dichiara la sua indipendenza dalla Serbia

4 novembre il senatore democratico Barack Obama vince le elezioni ed è il nuovo presidente degli Stati Uniti. È il primo afro-americano a ricoprire la carica

crisi militare fra Russia e Georgia, causata da tensioni sullo status dei territori autonomi georgiani

Il senatore dell'Illinois e l'aspettativa presidenziale democratica Barack Obama parla durante un evento della campagna presso lo stabilimento di produzione di Gamesa a Fairless Hills, in Pennsylvania, l'11 marzo 2008, foto Jeff Zelevansky/ANSA (Archivio ANSA)

2009

18 gennaio dopo la conferenza di pace a Sharm el-Sheikh in Egitto, Israele si ritira dalla Striscia di Gaza

6 aprile un violento terremoto colpisce l’Abruzzo: le vittime sono 309

5 dicembre due treni Frecciarossa in partenza da Torino e Salerno si incontrano alla Stazione di Milano Centrale inaugurando così l’alta velocità ferroviaria italiana

Soccorritori tra le macerie degli edifici crollati in seguito al sisma a Onna, (L'Aquila), foto Schiazza/ANSA (Archivio ANSA)

2010

12 gennaio un sisma disastroso si abbatte sull’isola di Haiti. Secondo le stime Onu le vittime sono 3 milioni

22 maggio l’Inter di José Mourinho realizza il “triplete” vincendo la Champions League dopo la conquista dello scudetto e della Coppa Italia

esplode la crisi economica e finanziaria della Grecia. I paesi dell’Unione Europea avviano un’operazione d’emergenza di risanamento

Foto Orestis Panagiotou/ANSA (Archivio ANSA)

2011

10 marzo è ufficiale l’accordo tra Trenitalia e LeNord che porterà alla nascita di Trenord, nuova società di trasporti della Lombardia

11 marzo in Giappone un terribile tsunami, causato da un terremoto, provoca il disastro nucleare di Fukushima

15 marzo scoppia la guerra civile siriana contro il governo di Bashar al-Assad. Nel 2019 le forze statunitensi e siriane conquisteranno l’ultima roccaforte dello Stato Islamico provocandone la caduta dopo quattro anni di dominio sulla Siria

27 marzo con il Gran Premio di Australia, Pirelli ritorna in Formula 1 come fornitore unico dei pneumatici per tutti i team

2 maggio il governo statunitense diffonde la notizia dell’uccisione di Osama Bin Laden, mente dell’attentato dell’11 settembre 2001

2012

13 gennaio la nave da crociera italiana Costa Concordia naufraga al largo dell’isola del Giglio. Le vittime sono trentadue e sessantaquattro le persone ferite

20 - 29 maggio due eventi sismici colpiscono la Pianura Padana emiliana provocando ventisette vittime

4 luglio gli scienziati del Cern, a seguito degli esperimenti condotti nell’acceleratore Lhc, scoprono l’esistenza del Bosone di Higgs

30 dicembre muore Rita Levi Montalcini, neurologa, accademica e senatrice a vita, premio Nobel per la medicina nel 1986

2013

11 febbraio Papa Benedetto XVI annuncia le sue dimissioni dall’incarico di pontefice. Gli succede il cardinale argentino Jorge Mario Bergoglio, che assume il nome di Francesco

15 aprile durante la Maratona di Boston esplodono due bombe che provocano tre morti e oltre 150 feriti

20 aprile Giorgio Napolitano ottiene il secondo mandato come presidente della Repubblica Italiana: è la prima volta nella storia del Paese

5 dicembre muore Nelson Mandela, una delle personalità più importanti per la lotta contro l’apartheid

2014

20 febbraio la Russia occupa la penisola di Crimea. Scoppia il conflitto russo-ucraino

2 marzo “La grande bellezza” di Paolo Sorrentino vince il premio Oscar come miglior film straniero

29 giugno viene proclamata da Abu Bakr al-Baghdadi la nascita dello Stato Islamico di Iraq e Siria

24 novembre Samantha Cristoforetti è la prima astronauta donna italiana a entrare nella Stazione Spaziale Internazionale (Iss)

2015

7 gennaio attacco terroristico alla sede del giornale satirico Charlie Hebdo a Parigi, 12 le vittime. È uno dei primi attentati organizzati dagli estremisti islamici

1 maggio l’Italia, con la capitale meneghina, sarà al centro del mondo per sei mesi: si inaugura l’Esposizione universale (Expo) 2015 presso il Polo Fieristico di Rho

18 giugno pubblicata l’enciclica “Laudato si’” di papa Francesco

8 dicembre inizio del 30° Giubileo universale della Chiesa Cattolica

L'accensione dell'Albero della Vita e lo spettacolo pirotecnico, in occasione della riapertura del Sito ex Expo, a un anno esatto dall'inaugurazione dell'Esposizione Universale di Milano, foto ANSA (Archivio ANSA)

2016

23 giugno in un referendum consultivo i cittadini britannici votano per l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea: è la “Brexit”

24 agosto un terremoto con epicentro ad Accumoli e Arquata del Tronto mette in ginocchio il Centro Italia

8 novembre il repubblicano Donald Trump viene eletto quarantacinquesimo presidente degli Stati Uniti

Copertina del Corriere della Sera, 25 giugno 2016 (Fondazione Corriere della Sera)

2017

A maggio Emmanuel Macron è eletto Presidente della Francia

14 dicembre approvata in Italia la legge sul testamento biologico

una serie di attentati terroristici seminano terrore a Manchester, Londra, Barcellona e in Egitto

Foto Andy Rain/ANSA (Archivio ANSA)

2018

27 luglio si verifica la più lunga eclissi di Luna del secolo

14 agosto a causa di un cedimento strutturale crolla il ponte Morandi a Genova. Le vittime sono quarantatrè

Ad agosto la giovane attivista svedese Greta Thunberg lancia il Movimento Fridays for Future. Verrà nominata persona dell’anno 2019 dalla rivista Time. È la persona più giovane a essere insignita di questo titolo

17 novembre il movimento dei Gilet Gialli è responsabile di una serie di proteste in Francia

Una vista generale che mostra la sezione crollata dopo il crollo di un ponte autostradale a Genova, foto Luca Zennaro/ANSA (Archivio ANSA)

La ragazza svedese di 15 anni Greta Thunberg tiene un cartello con la scritta "Sciopero scolastico per il clima", durante una protesta contro il cambiamento climatico davanti al parlamento svedese a Stoccolma, foto Hanna Franzen/ANSA (Archivio ANSA),

2019

5 aprile scoppia un incendio nella cattedrale di Notre-Dame di Parigi, provocando ingenti danni all’edificio

24 giugno il Comitato olimpico internazionale assegna le Olimpiadi invernali 2026 a Milano e Cortina d’Ampezzo, candidate italiane

assegnato Il premio Nobel per l’economia a Abhijit Banerjee, Esther Duflo e Michael Kremer per l’approccio sperimentale nella lotta alla povertà globale

2020

31 gennaio la Brexit diventa effettiva

A febbraio una pandemia da Coronavirus (Covid 19) si abbatte sui paesi di tutto il mondo

25 maggio la morte a Minneapolis di George Floyd scatena in tutti gli Stati Uniti il movimento di protesta Black Lives Matters

21 luglio è approvato il Recovery Fund stanziato dal Consiglio europeo per la ripresa economica

Novembre continua la lotta contro il Covid 19

IMPORTANTI INFORMAZIONI SUI COOKIE

Questo Sito utilizza Cookie di profilazione di terze parti, per inviarle pubblicità in linea con le sue preferenze.
Se vuole saperne di più o negare il consenso all’utilizzo di tutti o di alcuni Cookie può consultare la nostra Cookie Policy.